Il Parlamento perdona. La Repubblica no!…

Perchè, quando ha deciso, di scassare le castagne grosse, le scassa finchè non le scassa…E, alla fine, le scassa… Ha preso di mira la Cancellieri? Deve farla dimettere? Ha orchestrato perchè cada? Bene!, non smetterà di metterla in croce, avvalendosi di tutti i verbali i più segretati, di tutte le Procure le più confidenti, delle reti televisive le più coordinate, … Continua a leggere

I sondaggi fanno Alfano un po’ Gongolo un po’ Tontolo…

L’ho visto a Porta a Porta, e mi sono molto divertito. Alfano non ha la faccia da pokerista, tutt’ altro. I suoi pensieri sono nelle espressioni del suo viso, che passa dal sorriso gioioso del bambino col giocattolo all’ appena tamponato. Si era premurato, affannato, a spiegare i nobili motivi della sua sofferta scissione, rappresentandosi come un amante ancora innamoratissimo, … Continua a leggere

ASpetta, Silvio! Si stanno suicidando!

Questo è una schifezza di governo , lo so! So che ci sta portando alla miseria, alla disperazione. So che bisognerebbe fermarlo, e presto. Ma non puoi farlo tu, perchè, lo facessi tu, ti disconoscerebbero ogni merito, ogni buona intenzione, e tutti noi, brave persone di Forza Italia, saremmo accusati di animati solo da sentimenti di vendetta e di vocazione … Continua a leggere

Alfano: chi lo capisce è bravo! E pure fortunato…

Perchè, a sentire quello che dice, come spiega la sua iniziativa, quanto ama Berlusconi, quanto ama pure l’Italia, quello che vuole fare, non è che ci si raccapezzi molto. Al punto che la capacità di intenderlo, da sola, non basta, occorrendo anche la buona sorte. Adesso, non è che si voglia giudicarlo seguendo, al contrario, la tecnica di quanti finora … Continua a leggere

Forza Italia rinasce. E Alfano fonda il nuovo Centrodestra!…

L’ho sentito l’atto di nascita, l’ha recitato Berlusconi, mostratosi vecchio entusiasta, pieno di fantasia, di buona volontà, ma, prima di tutto, capacità di pensare e fare.  Ha fatto una analisi perfetta della nostra condizione attuale, italiana ed europea. Ha individuato errori, ha proposto correzioni, ha suggerito ricette, le più realistiche e realizzabili. Ma è riuscito, al solito, a trascinare tutti … Continua a leggere

Napolitano: Governo vada avanti!…

Continuano i diktat del nostro Presidente. Continuano le pesanti ingerenze, che, ormai abitudine, non sembrano più creargli il dubbio di un comportamento improprio.  Queste Di Napolitano assumono ormai il carattere della prepotenza, mancanti di rispetto democratico. Il caso Cancellieri, lo condivida o no, è ritenuto di gravità estrema, istituzionalmente imperdonabile. A giudicarlo così, peraltro, sono molti parlamentari, di diversi schieramenti, … Continua a leggere

Scissione è fatta! Meno male…

E’ andata anche troppo per le lunghe, rappresentata come maturata a seguito di drammatici incontri, dai quali non si è riusciti a concludere un accordo. La verità, pretesa come segreta, è invece altra.  Il processo del distacco dal PDL, da parte di uno specifico precostituito gruppo, è partito da tempo, dall’ ultimo convegno di Comunione e Liberazione, dove ha trovato … Continua a leggere

La CE ha detto: questa Stabilità è una boiata!

Ha detto proprio così! Certo, in inglese; poi ha aggiunto, come sono soliti i molto signorili, un bel “sorry”! Insomma, in breve, ci ha detto che questa legge sulla Stabilità non serve proprio a nulla, che non significa nulla, che non risolve nulla! (Mo’, chi glielo dice ad Alfano?!…Per quanto lui…) Si tratta di una impalcatura i quelle ispirate alla … Continua a leggere

La Repubblica condanna la Cancellieri! Considerazioni.

La prima. Perchè arrivano, solo a La Repubblica, notizie di intercettazioni che dovrebbero essere coperte da segreto, che, non avendo rilevanza penale, si sarebbero dovuto distruggere? E’ difficile immaginare che il confidente, sempre dal tribunale, abbia interesse a costringere la Cancellieri alle dimissioni, e che, per questo, si avvalga dell’ opera divulgatrice, distruttrice, di La Repubblica? E’ improbabile che la … Continua a leggere